Farian Sabahi

Farian Sabahi - Insegna Storia del Paesi islamici all'Università di Torino e il modulo Islam e democrazia al Master in Human Rights and Genocide Studies di Siena. Giornalista, collabora con il TG1, Il Corriere della Sera e varie riviste su temi riguardanti l'Iran e il mondo islamico.

>>>>>

Farian Sabahi (1967) ha conseguito il Ph.D in Storia dell’Iran (sull’istruzione in Iran negli anni Sessanta e Settanta) presso la School of Oriental and African Studies di Londra. Ha conseguito il post-dottorato sull’economia del petrolio in Iran (contratti buy-back) e l’assegno di ricerca sulle zone di libero scambio nell’Iran meridionale.

Nell’anno accademico 2009-2010 insegna i corsi Storia dei Paesi islamici e Culture politiche dell’Islam all’Università di Torino e il corso L’évolution politique et sociale en Iran dès 1890 alla Facoltà di Lettere dell’Università di Ginevra.

E’ autrice di vari saggi tra cui Storia dell’Iran 1890-2008 (Bruno Mondadori, Milano 2009), Un’estate a Teheran (Laterza, Roma 2007, prefazione di Sergio Romano), Islam: l’identità inquieta d’Europa. Viaggio tra i musulmani d’Occidente (Il Saggiatore, Milano 2006, prefazione di Ferruccio De Bortoli) e The Literacy Corps in Pahlavi Iran 1963-1979 (Ed. Sapiens, Lugano 2002).

Giornalista professionista, scrive di questioni islamiche per le pagine di cultura del Sole24Ore, il supplemento Io donna del Corriere della Sera e il settimanale Vanity Fair. Collabora a Radio Popolare, Radio24 e Radio Svizzera.

Come regista ha realizzato il cortometraggio Out of place (Skytg24, agosto 2009) e il reportage Che ne facciamo di Teheran? (Rainews24, agosto 2008), entrambi realizzati in Israele e aventi tra i protagonisti ebrei di origine iraniana. E’ stata protagonista del documentario Minareto mille punti sulla moschea in fase di costruzione a Colle Val D’Elsa (regia di Pietro Raschillà).

Post popolari in questo blog

Geraldina Colotti

Ivo Scaringi

Christian Corda