Fiorella Passoni

Fiorella Passoni - "Inizio a lavorare in Edelman nel 1991, dopo gli studi in scienze politiche e un’esperienza come autrice prima in Rai e poi in Mediaset per programmi come Domenica In con Raffaella Carrà e il Maurizio Costanzo Show.

E’ quindi quasi un ventennio che mi occupo di comunicazione e di modalità di relazione con i diversi stakeholder.
A chi mi chiede come si resiste vent’anni nella stessa società rispondo che, per la verità, non ho mai fatto più di un biennio calata negli stessi panni.

La capacità di osservazione, l’identificazione di nuove dinamiche, la ricerca continua di nuove metodologie mi hanno offerto la possibilità di gestire tante realtà diverse.
Clienti come Nestlé, Procter&Gamble, Unilever, Roche, Samsung, Microsoft, AstraZeneca sono insiemi di persone, processi, percorsi strategici che mi regalano ogni giorno la possibilità di crescere e di restituire anche ad altri le mie conoscenze, in un circolo che si alimenta costantemente. Le realtà multinazionali sono state solo una delle aree che ho investigato.

A loro si affiancano le vivacissime medie imprese italiane come Beretta Salumi, Bauli, Lavazza, Pastificio Rana solo per citarne alcune, con le quali ho avuto il pregio di lavorare tanto. Senza dimenticare il mondo dell’associazionismo (Assolatte, Comieco, Anifa) e quello della pubblica amministrazione o delle Istituzioni (Regione Lombardia, CEI).
Oggi, pur non dimenticando la realtà italiana alla quale continuo a dedicare buona parte del mio tempo, faccio parte dell’Executive Committee di Edelman Europa e seguo alcuni progetti internazionali, coordinando paesi come la Spagna e la Francia.

Per il quarto anno consecutivo faccio parte del Consiglio di Assorel, l’associazione delle agenzie di relazioni pubbliche, di cui sono Tesoriere e per la quale sto lavorando all’importante tematica del ROI (ritorno sugli investimenti)

Una felice vita familiare con mio marito Jeimi e mio figlio Andrea, amici storici ma anche nuovi che incontro nella mia quotidianità, mi permettono di bilanciare bene tutto ciò che accade nelle mie giornate, non sempre tranquille."

Post popolari in questo blog

Geraldina Colotti

Ivo Scaringi

Christian Corda