208 Massimo Fratini

Dott. Massimo Fratini Nato a Roma il 31 ottobre 1963, laureato in Diagnostica per Immagini e Radioterapia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Massimo Fratini lavora da 18 anni presso il Dipartimento di Scienze Radiologiche – Università degli Studi di Roma “La Sapienza” – coordinatore dei Reparti TAC – RMN.
Dal 1976 – 77 dopo un IR2 nella zona di Montesacro (Roma) si inizia ad interessare della tematica ufologica istituendo il primo gruppo di ricerca ufologico romano. Nel 1978-80 entra a far parte del Gruppo Nuova Luce (gruppi di ricerca ufo – Sezione ufologica fiorentina) del Giornale dei Misteri e inizia a collaborare con la giornalista Enza Massa e l'ufologo Eufemio Del Buono. Nel 1980 inizia una attiva collaborazione con il ricercatore archeologo David Davimport (amico di del Buono) sul mistero delle Atomiche di Mohenjo Daro. Nel 1990 Fonda Roma il CETI – Comunicazioni con Intelligenze Extraterrestri con circa 100 soci. Nel 1995, il CETI si trasforma in CISETI – Centro Studi Intelligenze ExtraTerrestri (150 soci). Nello stesso anno ('95) il CISETI organizza la prima Conferenza Internazionale dal titolo: XX° Secolo - La visita Extraterrestre tra i quali spiccavano come relatori: Maurizio Baiata, Robert Dean, Eufemio Del Buono, Roberto Pinotti, Roberto Doz, Corrado Malanga, Giorgio Bongiovanni, Giorgio di Bitonto. Presenti in sala 1200 persone con tutte le TV nazionali e locali. Insomma: un successo storico.Inizia un ciclo di 40 puntate su TV Locale TeleVita dal titolo: UFO - realtà extraterrestre Sempre nel 1995 Massimo Fratini entra a far parte del CUN e inizia a lavorare con Pinotti e Baiata presso la redazione delle riviste Dossier Alieni e Notiziario UFO. Organizza nel 1996, insieme alle riviste, il Convegno Internazionale sui “Rapimenti Alieni”. Ospiti: Derrel Sims, Corrado Malanga, Philip Mantle, Travis Walton, Mario Cingolani, Maurizio Baiata, Fratini, Pinotti, Zanfretta. Presenti in sala 1400 persone. Sempre nel 1995 Massimo Fratini inizia ad apparire sulle TV locali e poi fa la sua apparizione al TG1 parlando dell'UFO di Tarquinia. Nel 1996 diventa consulente investigativo per la trasmissione Cronaca in Diretta (RAI2) diretta da David Sassoli e per la trasmissione UNO Mattina (RAI 1).

Nel 1997, insieme al Centro Ufologico delle Svizzera Italiana, organizza un viaggio con incontro di Billy Meyer, famoso contattista svizzero. Durante il viaggio la macchina viene inseguita da due UFO, ripresi con la videocamera dallo stesso Fratini. Dopo l'incontro con Meyer, Fratini con al seguito membri del centro Ufologico Svizzero, avvistano un enorme UFO cilindrico in fase di atterraggio dietro una delle colline davanti l'abitazione di Meyer. Nel 1998 inizia ad apparire alla trasmissione Piazza Grande , condotta da Magalli e poi successivamente, nel 1999, partecipa alla trasmissione “La macchina del Tempo” condotta da Cecchi Paone su Rete4 – poi partecipa al Maurizio Costanzo Show in due puntate. Nel 2002 congeda definitivamente il CISETI e inizia una serie di Conferenze come ricercatore indipendente. Fratini è stato Direttore Editoriale della rivista “Extraterrestre” e Direttore Responsabile della rivista “DNA Magazine” (www.dnamagazine.it ) attualmente on-line. Organizzatore del Convegno Internazionale “STARGATE 2012” e di “SIGNS” sui Crop Circle. Collabora con Area 51 e dirige la rubrica “Segni dal Cielo” che è anche on-line (www.segnidalcielo.it).

Post popolari in questo blog

Geraldina Colotti

Silvia Latorre

Ivo Scaringi