- Vittoria Belvedere

Tra le giovani e più promettenti attrici italiane, Vittoria Belvedere vanta già numerose esperienze televisive di successo.

A partire dalla fiction d'esordio Piazza di Spagna, diretta da Florestano Vancini nel '91 per Canale 5. L'anno dopo è protagonista con Franco Nero del film Oro di Fabio Bonzi e in Tv della serie di RaiUno Delitti Privati di Sergio Martino che nel '93 la dirige anche in La ragazza delle mimose.

Per la Rai partecipa inoltre ad alcune fiction quali La famiglia Ricordi (1994) di Mauro Bolognini, Arsenio Lupin e Occhio di falco entrambe dirette da Vittorio De Sisti nel '95, Provincia segreta (1996) di Francesco Massaro. Per Mediaset è nel cast del Ritorno di Sandokan (1996) con la regia di Enzo Castellari.

Nel '97 oltre alla serie Lux Vide S.p.A - Rai Lui e Lei, attualmente in replica su Rai Due il mercoledì in prima serata, interpreta Le ragazze di Piazza di Spagna (la prima e la seconda serie) e Trenta righe per un delitto di Ludovico Gasparini.
Il 12 giugno 1999 sposa il giovane romano Vasco Valerio. Sempre per la Rai, è protagonista della trasmissione Lui e Lei - II serie. Nello stesso anno gira Un coeur oubliè e la terza serie delle Ragazze di Spagna. Nell'autunno 2000 è protagonista della miniserie di RaiUno Senso di colpa. Nel 2001 è Sara nel film tv su RaiDue L'uomo che piaceva alle donne - Bel Ami, per la regia di Massimo Spano.
Nel marzo 2002 conduce il 52° Festival di Sanremo, insiema a Pippo Baudo e Manuela Arcuri. Negli ultimi anni è stato uno dei volti più amati delle fiction rai. Tra le sue interpretazioni ricordiamo: Padri e figli e Giovanni Paolo II, entrambe del 2005; Nati ieri (2006) e Enrico Mattei - L'uomo che guardava al futuro (2009), quest'ultima dedicata ad Enrico Mattei che ha il volto di Massimo Ghini.

Post popolari in questo blog

Geraldina Colotti

Ivo Scaringi

Christian Corda