- Fortunato Bellonzi

Fortunato Bellonzi (Pisa 1907 – Roma 1993). Personaggio di grande cultura, Fortunato Bellonzi è stato, tra l’altro, Segretario Generale della Quadriennale d’Arte di Roma dal 1951 al 1983 realizzando edizioni di rilievo; sempre per la Quadriennale ottiene nel 1960 il Prix de Paris. Dal 1963 è Accademico di San Luca.
Numerosissime le sue pubblicazioni, tra cui: La commedia dell’anima (1982), Le studentesche (1930), un saggio su Martinetti ( 1929), l’Architettura, la pittura e la scultura dal Neoclassicismo al Liberty (1978).
Come pittore è presente in due mostre sindacali e in due mostre futuriste a Firenze. Nel 1931 realizza disegni e dipinti tra Futurismo e Novecentismo. Nel 1935 crea i bozzetti per i costumi del famoso Gioco del Ponte, la più antica e prestigiosa rievocazione storica pisana. Intensa è la sua partecipazione alle mostre della Casa di Dante in Abruzzo, a Torre dei Passeri. Critico d’arte per numerosi giornali, tra cui Il Tempo, ne collabora alla terza pagina sino alla morte.
Il 2 giugno del 1964 riceve dal Presidente della repubblica Segni, la Medaglia d’Oro e il Diploma di Prima Classe riservato ai benemeriti della Scuola, della Cultura e dell’Arte.

Post popolari in questo blog

Geraldina Colotti

Ivo Scaringi

Christian Corda