- Giacomo Varingez [Beato Giacomo Illirico da Bitetto]

Giacomo Varingez (Zara, circa 1400 – Bitetto, 1490) è stato un religioso italiano. Noto anche come Beato Giacomo Illirico da Bitetto è stato un frate francescano, il cui corpo è conservato miracolosamente all'interno del Convento del Beato Giacomo a Bitetto (Bari).

Biografia

Il Beato Giacomo, figlio di Leonardo Varingez e Beatrice, nacque a Zara, in Croazia, intorno all'anno 1400. Giunse a Bari per sfuggire all'avanzata turca e qui, cogliendo la vocazione, chiese e ottenne di essere ammesso a far parte dell'Ordine dei Frati Minori con l'anno di noviziato, che compì nel convento di Bitetto, costruito nel 1433. Tranne alcuni trasferimenti e relativa permanenza nei conventi di Cassano Murge, Conversano e Bari, a Bitetto visse per circa quarant'anni, fino alla morte, che avvenne verso la metà del 1496. In questi circa sessant'anni di vita francescana, ha svolto l'umile e preziosa mansione di cuoco, alternandola con la questua porta per porta e l'ufficio di ortolano, portinaio e sagrestano. Fu famoso per la sua ininterrotta preghiera, che spesso sfociava nell'estasi, e per la sua instancabile carità verso i bisognosi. Nonostante fosse vecchio, si prodigò eroicamente per i bitettesi durante la peste del 1482.

Post popolari in questo blog

Geraldina Colotti

Silvia Latorre

Ivo Scaringi