Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2010

Lucille Ball

Lucille Désirée Ball (Jamestown, 6 agosto 1911 – Beverly Hills, 26 aprile 1989) è stata un'attrice statunitense.

Affascinante e spigliata, dotata di verve comica e di mimica non comuni, oltre ad interpretare diversi film per il cinema ha lavorato molto anche in televisione: famosissima in tutto il mondo la sua situation comedy Lucy ed io (I Love Lucy).

Lucille Ball mosse i primi passi nel mondo dello spettacolo posando come modella per una rivista, e nel 1933 riuscì ad interpretare un ruolo per la casa cinematografica MGM, nel film Il museo degli scandali (Roman Scandal's); dopo questa sua prima interpretazione ne seguirono altre in piccoli ruoli per la Columbia e la RKO.

Dopo una serie di ruoli brillanti (tra cui ricordiamo quello dell'attricetta senza lavoro in Palcoscenico (Stage Door), del 1937, e della partner dei deliranti fratelli Marx in Servizio in camera (Room Service), del 1938), nel 1942 fu impegnata in una parte drammatica nel film Dedizione (The Big Street), con…

Raimondo Vianello

Milano, 15-04-2010 - E' morto a Milano Raimondo Vianello.

Avrebbe compiuto 88 anni il 7 maggio. Con la moglie Sandra Mondaini è stato uno dei volti leggendari della tv italiana, sia in Rai che in Mediaset.

La carriera iniziò con il teatro di rivista; dopo la guerra passò al cinema, negli anni '50. Lanciato dal programma Un due tre, divenne popolarissimo con Sai che ti dico e Tante scuse.

Con lui se ne va una figura storica dell'intrattenimento intelligente in tv rilanciata negli ultimi anni dalla serie Casa Vianello.

Nato a Roma nel '22, Vianello era cresciuto a Spalato, dove il padre Guido era impegnato come ammiraglio nella Marina militare. Rientrato a Roma, frequentò la facoltà di giurisprudenz, aderendo alla Repubblica Sociale Italiana come bersagliere. Nel 1945 cade prigioniero degli alleati e viene trasferito nel campo di concentramento di Coltano, dove trova fra gli altri Dario Fo, Walter Chiari, Enrico Maria Salerno, Luciano Salce.

Dotato di un fisico aitante e gr…

Alessandro Campi

Alessandro Campi - Insegna Storia delle dottrine politiche all’Università di Perugia. Editorialista de Il Mattino e Il Tempo, è attualmente direttore scientifico della Fondazione Farefuturo.

Tra i suoi lavori: Mussolini (Il Mulino 2001); Il ritorno (necessario) della politica (Pellicani 2002); Nazione (Il Mulino 2004); L’ombra lunga di Napoleone. Da Mussolini a Berlusconi (Marsilio 2007); La destra in cammino (Rubbettino 2008).

Sergio Girombelli

Amm. Unico di Fragial Srl: è una figura storica nel panorama della moda.

Nasce da una famiglia di imprenditori che fra gli anni ’70 e ‘90 ha segnato un capitolo importante nello scenario del pret-a-porter internazionale.

Nel 1973 Sergio Girombelli, affiancato dal fratello Arnaldo fondatore del marchio “Genny”, crea il marchio “Byblos” che gestisce autonomamente divenendo Presidente e Amministratore della “Byblos Spa”.

Con l’inizio degli anni ’80, in una fase di sviluppo nazionale ed internazionale, delinea le strategie che portano l’azienda a diventare una delle principali griffes del pret-a-porter.

L’intuizione di introdurre la figura dello stilista nella realizzazione delle collezioni lo porta a siglare collaborazioni con grandi talenti del design quali Gianni Versace, Guy Paulin, Christian Lacroix , Keith Varty & Alan Cleaver, creando il “look” Byblos.

La stampa internazionale decreta che la griffe Byblos è la più innovativa ed entusiasmante linea giovane degli anni 80.

A metà degli …

Achille Passoni

Chi sono - 16.3.2010
Sono nato a Milano il 21 giugno del 1951. Nel ’69, appena diplomato, ho iniziato a lavorare al Cnr di Milano, all’Istituto nazionale delle macromolecole. È lì che ho cominciato ad interessarmi di sindacato, per migliorare le condizioni di lavoro e di vita mie e dei colleghi. Erano anni di lotte, di impegno collettivo, di rivendicazioni che investivano il mondo del lavoro produttivo, ma anche la scuola e l’Università. Fu facile per noi impiegati e ricercatori sentire che i nostri problemi dovevano essere affrontati e risolti con l’azione sindacale. Ed è così che si arriva a fondare, nel ‘70, a Milano poco dopo Roma, il Sindacato italiano Ricerca. Nel ‘74 il mio impegno si sposta dalla categoria alla dimensione confederale, in Camera del lavoro a Milano, con l’incarico di responsabile della Commissione Scuola. Sono gli anni dei decreti delegati, della democrazia partecipata nelle scuole e nelle università. Anni importanti, che segnano la mia formazione sindacale e an…